Sostienici

Le pillole di Padre Mark: “le giaculatorie”

L’articolo è una traduzione dall’inglese del seguente video di Padre Mark Goring su YouTube: “https://www.youtube.com/watch?v=rTTrIXT3y3c”. Iscrivetevi al suo canale per video giornalieri straordinari sulla fede e sulla Verità!

Sia lodato Gesù Cristo!

Nella tradizione cristiana c’è la pratica di rivolgersi al Signore durante la giornata con piccole e brevi preghiere, spesso chiamate “giaculatorie“. Trattasi per esempio di invocazioni quali “Signore Gesù, ti amo” o “Vieni Spirito Santo” o “grazie Signore”, “Signore sei così buono” o “Signore Gesù abbi pietà di me, peccatore”.

Queste piccole frasi ripetute possono essere molto potenti, ed è bene cercare di riempire la propria giornata con le giaculatorie. C’è un certo numero di Scritture che parlano del potere del rivolgersi al Signore durante la giornata: una di queste è quella che dice che “chiunque invoca il nome del Signore sarà salvato” (Rm 10, 13).

Dovremmo cercare di invocare il nome del Signore durante tutta la giornata! Le Scritture dicono anche: “Guardate a lui e siate raggianti” (Sal 34): quando volgiamo il nostro sguardo al Signore durante la giornata, egli ci fa il dono di renderci radiosi, possiamo adempiere al comando biblico di gioire sempre nel Signore (Fil 4, 4). Anche San Paolo dice di non ubriacarsi di vino ma di riempirsi di Spirito Santo; una persona, infatti, può rivolgersi al vino per rilassarsi ed essere felice sorseggiandolo durante il giorno. Ci si può, tuttavia, anche rivolgere al Signore, allo Spirito Santo, per mantenere la pace e la gioia che viene dal cielo.

Vi incoraggio quindi a cercare di rivolgervi al Signore durante la giornata con piccole frasi, invocate il nome del Signore, guardate a lui e siate radiosi.

Viva Cristo re.

Condividi l’articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *